Sulmona da conoscere 26
Sulmona Abbazia di Santo Spirito al Morrone
 Sede dell’ordine dei Celestini e fondata proprio da Celestino V, l’Abbazia da subito crebbe a dismisura e finendo per ricoprire un ruolo di assoluta importanza in tutto il Sud Italia. Lo dimostrano le sue dimensioni impressionanti, i suoi 5 cortili, la meravigliosa facciata della chiesa, i suoi affreschi del XIV e XV secolo, i sarcofagi monumentali, la cripta del XIII secolo, la sala del refettorio con i suoi curiosi affreschi monocromatici, e i resti del “feudo” celestiniano proprio al di fuori dell’imponente ingresso principale. Visitabile gratuitamente su prenotazione, offre ai turisti più curiosi e attenti anche la possibilità, data la vicinanza, di compiere un viaggio religioso dal paganesimo al cattolicesimo, passando dai soprastanti Tempio di Ercole Curino ed Eremo di Sant’Onofrio.

Sulmona Abbazia di Santo Spirito al Morrone
Sede dell’ordine dei Celestini e fondata proprio da Celestino V, l’Abbazia da subito crebbe a dismisura e finendo per ricoprire un ruolo di assoluta importanza in tutto il Sud Italia. Lo dimostrano le sue dimensioni impressionanti, i suoi 5 cortili, la meravigliosa facciata della chiesa, i suoi affreschi del XIV e XV secolo, i sarcofagi monumentali, la cripta del XIII secolo, la sala del refettorio con i suoi curiosi affreschi monocromatici, e i resti del “feudo” celestiniano proprio al di fuori dell’imponente ingresso principale. Visitabile gratuitamente su prenotazione, offre ai turisti più curiosi e attenti anche la possibilità, data la vicinanza, di compiere un viaggio religioso dal paganesimo al cattolicesimo, passando dai soprastanti Tempio di Ercole Curino ed Eremo di Sant’Onofrio.